Emporio solidale

Ringraziamo tutti, a partire dal presidente del Consiglio Marco Ciorba, che ha ricordato come tutto sia partito da una proposta del Movimento 5 Stelle. Siamo orgogliosi, e anche un po’ commossi, di vedere concretizzata la nostra mozione fatta approvare da tutto il consiglio comunale, ma anche doverosamente grati all’amministrazione, che in questo caso ha reso un importante servizio alla collettività, e alle associazioni di volontariato che con la loro tenacia e determinazione hanno di fatto reso possibile la realizzazione dell’emporio solidale.

Ci associamo alle parole di tutti gli intervenuti in merito all’importanza di un progetto del genere di fronte al drammatico momento di crisi che si trovano ad affrontare tante, troppe famiglie viterbesi.
La nostra parola d’ordine è “nessuno deve rimanere indietro” e in questa ottica porteremo a Palazzo dei Priori altri progetti simili, come il reddito civico e il microcredito. Il successo dell’emporio solidale dimostra come le proposte del Movimento 5 Stelle siano valide, rispondenti alle esigenze della cittadinanza ed evidentemente realizzabili da una amministrazione capace di lavorare per i propri concittadini. Ci impegneremo quindi affinché anche l’assegno civico e il microcredito diventino realtà: come amministrazione se vincitori delle prossime elezioni di giugno o come opposizione in caso contrario, sempre con la stessa competenza e determinazione dimostrati in questi anni.

Articolo Precedente Articolo Successivo

Perchè non dai uno sguardo anche ad uno di questi articoli?