UNA “MAGGIORANZA” SCANDALOSA

Non ci sono altri termini per definire quanto accaduto ieri in consiglio comunale quando Viva Viterbo, gruppo di maggioranza che conta due consiglieri ed un assessore, ha lasciato l’aula perché in disaccordo con quanto deciso da giunta e consiglio e ha quindi fatto decadere l’importante seduta di bilancio.

Bilancio, lo ricordiamo, che si sta trattando con enorme ritardo rispetto ai termini di legge. Per non parlare  del sindaco, che invece di prendere atto che la sua maggioranza non esiste più, se mai fosse esistita, sarebbe eventualmente  disposto a portare avanti i lavori con un consiglio in perenne seconda convocazione stile riunione di condominio e con seria incertezza sull’esito di ogni pratica qualora il numero della minoranza salisse a 15 con l’ingresso di Viva Viterbo se esclusa dalla maggioranza. Insomma un disastro che riteniamo inaccettabile e alla luce del quale  chiediamo al primo cittadino di valutare attentamente le possibilità di un futuro della propria amministrazione in merito agli interessi della della città, costretta a subire una maggioranza ed una giunta ridotte all’osso e dalla quantomeno dubbia possibilità di governare, piuttosto che a considerazioni di mera opportunità politica. Troviamo inoltre ipocrita il comportamento  di un gruppo, Viva Viterbo, che a chiacchiere e proclami social critica sindaco e maggioranza ma che vorremmo si ricordasse che di fatto da 4 anni questo “nulla cosmico” lo mantengono in vita proprio loro col proprio voto. O forse se ne ricordano bene e non vorremmo che tante manfrine servissero  solo per tentare di riguadagnare una sorta di verginità politica in vista delle prossime elezioni. Comunque se il sindaco valuterà solo l’opportunità politica del proseguire il proprio mandato allora possiamo purtroppo essere certi che questa lenta agonia si protrarrà fino al termine malgrado l’evidente naufragio del suo famoso progetto per Viterbo. Con buona pace dei cittadini che comunque siamo certi si ricorderanno di tutto ciò.

Movimento 5 Stelle Viterbo

Articolo Precedente Articolo Successivo

Perchè non dai uno sguardo anche ad uno di questi articoli?