Salviamo la Faggeta del Monte Venere

ATTENZIONE :

CAUSA MALTEMPO L’EVENTO E’ STATO RIMANDATO,  A BREVE I DETTAGLI

Sabato 3 Maggio alle ore 10.00 presso Località Canale (area pic nic ai piedi del Monte Venere)

il M5S Viterbo organizza una giornata di sensibilizzazione e protesta contro i tagli arborei previsti dallo sconsiderato Piano di Gestione ed Assestamento Forestale (PGAF) ormai in atto da mesi all’interno della Riserva Naturale del Lago di Vico e che a breve interesseranno il Sito di Interesse Comunitario (SIC) e Zona a Protezione Speciale (ZPS) del Monte Venere.

Sarà una giornata all’insegna dell’ecologia e della convivialità che prevederà una breve passeggiata didattica all’interno della faggeta del Monte Venere con esperti forestali e naturalisti ed un pranzo al sacco, con possibilità di grigliata, presso l’apposita area attrezzata ai piedi del monte.

Sono già state spese molte parole ed energie da parte del mondo accademico e delle principali associazioni ambientaliste (WWF, LIPU, Accademia Kronos ecc.) per far comprendere agli amministratori locali l’irreparabile danno che si sta arrecando ad un ecosistema unico e di rara bellezza, tesoro di inestimabile valore per la Tuscia in quanto meta particolarmente apprezzata dai turisti e dagli studiosi di tutta Europa. Facciamo sentire la nostra voce, per noi e per le generazioni che verranno, salviamo la faggeta depressa del Monte Venere.

Articolo Precedente Articolo Successivo

Perchè non dai uno sguardo anche ad uno di questi articoli?