Perché Mai Dovrei Cambiare?

E’ giusto, è vero, è conveniente: non bisogna cambiare!

La mia città, la mia regione, il mio paese sono proprio come li vorrei: sarebbe da pazzi cambiare!
Destra, sinistra, centro, hanno tutti il merito della nostra invidiabile condizione.

Chi ha amministrato lo ha fatto bene, chi era all’opposizione si è opposto bene!
Tutti, ma proprio tutti, hanno contribuito a realizzare il nostro sogno: la città che vorrei!
La mia è una città stupenda, pulita, accogliente, sicura e con la gente serena.

Non c’è disoccupazione.
L’acqua, di sorgente e curativa, è talmente tanto pura, che adesso la vendiamo alle altre città!
L’aria è pulita e le strade, sgombre dai veicoli, sono meta di ragazzi che vi si riversano per giovarci;
le loro voci si mischiano al richiamo delle rondini: è come vivere in una favola!

Guidare e passeggiare poi è stupendo, sembra quasi di camminare su di un tappeto d’erba, un campo di calcio.

L’agricoltura è fiorente e mangiamo solo prodotti locali biologici.

I servizi sono efficienti, i mezzi puliti e puntuali.
Con essi raggiungiamo tute le destinazioni e l’automobile è praticamente inutile.
Il lavoro non manca ed è talmente ben pagato che ci possiamo permettere le ferie al mare d’estate ed in montagna d’inverno.
Per non parlare poi dell’assistenza: quello è il nostro fiore all’occhiello!

Le risorse sono più che sufficienti a garantire l’assistenza a tutti.
Quella domiciliare poi è puntuale ed il servizio è capillare a tal punto da raggiungere tutti i cittadini.
Questa è la mia città.
Una città che è stata presa a modello da altri paesi del nord Europa.

Destra e sinistra da almeno vent’anni lavorano ed hanno lavorato per svilupparla fino a questo punto.
Per questo non cambio!
Per questo voto sempre loro!
Perché rischiare?!

Chi cambia la strada vecchia per la nuova sa quello che lascia ma non sa quello che trova!
Per questo voterò sempre loro: sinistra, destra, centro anche se celati da tante liste civiche!

Cittadini non cambiate … votate loro!

Alberto Satriani

Articolo Precedente Articolo Successivo

Perchè non dai uno sguardo anche ad uno di questi articoli?