MOZIONE PRODOTTI OPEN SOURCE: CREIAMO UN PO DI RISORSE…

QUI IL TESTO DELLA MOZIONE: MOZIONE OPEN SOURCE

Il Comune, come tutti purtroppo sappiamo, non attraversa un periodo florido.
Le scarse risorse a disposizione sembra siano già state assegnate a determinate voci di spesa – tra l’altro spesso opinabili – e le possibilità di aiutare i cittadini, nel momento in cui ne avrebbero più bisogno, sono pochissime.
Appare quindi evidente che bisogna trovare il sistema di “creare” risorse o, il che è lo stesso, liberare risorse usate male per destinarle ad altre attività, che siano veramente di supporto per i cittadini.
Un primo passo in questa direzione si può effettuare nel campo dei prodotti informatici, che il Comune paga a caro prezzo e che, con scelte migliori, potrebbe non pagare più, o pagare molto meno.
La nostra mozione sull’utilizzo di programmi OPEN SOURCE mira proprio a questo.
I programmi OPEN SOURCE, in parole povere,  sono disponibili sulla rete GRATIS (o con costi molto ridotti) ed offrono prestazioni identiche, se non migliori, rispetto ai programmi tradizionalmente usati, che hanno invece costi elevatissimi (come Word o Excel, per citarne due tra i più diffusi). Ciò consentirebbe di risparmiare migliaia di euro.
La I Commissione  ha esaminato ed approvato la nostra proposta ed ora il Consiglio Comunale si dovrà esprimere in merito.
Abbiamo incontrato i membri della sezione EAD del Comune e ci siamo piacevolmente resi conto che da parte loro non ci sarebbe alcuna resistenza a questa innovazione; siamo quindi convinti che il voto favorevole del Consiglio Comunale impegnerà la Giunta e renderà agevole e veloce il passaggio a questa tecnologia, liberando ingenti risorse per finanziare servizi utili.
Ovviamente controlleremo rigorosamente che le risorse recuperate siano poi effettivamente utilizzate per aiutare i viterbesi.
Anche questo il nostro compito all’interno dell’amministrazione!
Articolo Precedente Articolo Successivo

Perchè non dai uno sguardo anche ad uno di questi articoli?