Mozione – Baratto amministrativo

Cos’è il baratto amministrativo? In buona sostanza si tratta di scambiare manodopera con tasse da pagare. L’idea è più o meno questa: barattare i debiti col fisco mettendosi a disposizione del proprio comune di appartenenza effettuando lavori socialmente utili e che riguardino il decoro urbano.

Con questa mozione presentata oggi via PEC chiediamo al comune di

– attuare quanto previsto dall’art. 24 del D.L.12 settembre 2014, n. 133 così come convertito con modificazioni dalla L.11 novembre 2014 n.164

– prevedere un Regolamento Comunale per il Baratto amministrativo

– prevedere , in relazione al tipo di interventi, delle riduzioni od esenzioni da tributi inerenti il tipo di attività svolta (finalizzata a cura e rigenerazione dei beni comunali, riqualificazione, tutela e valorizzazione del territorio) recependole con norma specifica nei regolamenti applicativi dei tributi, al fine di permettere ai cittadini che si trovino in condizioni di difficoltà economica e/o lavorativa di usufruire di tale opportunità

 

Scarica File: MOZIONE - Baratto amministrrativo
Articolo Precedente Articolo Successivo