Disinfestazione Cimitero di S. Lazzaro

La mattina del 11.09.14, intorno alle 10:30, sotto una pioggia battente, ci siamo recate presso il Cimitero di San Lazzaro.
I grigi cancelli erano chiusi, con un avviso affisso sugli stessi in data 10.09.14 (e cioè appena il giorno prima, come risulta dal timbro di protocollo).
Sull’avviso del Comune- Settore VIII – Servizi Cimiteriali leggiamo che il cimitero il giorno 11.09.2014 resta chiuso al pubblico dalla mattina sino alle h.13:30 per disinfestazione. Chiediamo quindi qualche informazione ad una delle persone che gestiscono le varie bancarelle di fiori che si trovano appena fuori il cimitero. Una signora, tra l’amareggiato e il rabbioso, ci dice che sono circa 3 o 4 anni che deve essere fatta una disinfestazione. Pare che all’inizio dell’estate ci si sia lamentati della presenza eccessiva di zanzare (del resto, è un luogo per piangere i propri cari, non per patire le sofferenze dovute a punture di insetti). Invero, si è lasciata trascorrere praticamente tutta l’estate (anomala, ma pur sempre estate) e si è dato corso all’intervento soltanto adesso (intervento che -tra l’altro- non si sa se sia effettivamente stato concluso oppure semplicemente interrotto a causa della pioggia).
La cosa ancora più grave -ci spiega sempre la signora della bancarella dei fiori- è che non si è tenuto assolutamente conto delle esigenze dei visitatori che vogliono andare a trovare i propri cari defunti nè dei rivenditori di fiori e articoli cimiteriali che si trovano fuori il cimitero, con danno economico per questi ultimi.
Infatti, ci viene riferito che è proprio durante la mattina che è maggiore il flusso dei visitatori e che, pertanto, maggiori sono anche le entrate economiche dei rivenditori. Perchè non si è tenuto conto di tali esigenze e non si è svolto l’intervento la mattina prima della apertura (alle 5 del mattino, come faceva la precedente ditta) o, al limite, durante il pomeriggio quando il flusso dei visitatori è molto minore?

Articolo Precedente Articolo Successivo

Perchè non dai uno sguardo anche ad uno di questi articoli?