Destinazione dell’8 x 1000 all’edilizia scolastica

Pronta e presentata la Mozione firmata Movimento 5 Stelle, il cui scopo è far si che anche il comune di Viterbo dia la possibilità ai propri cittadini di contribuire attivamente ,in occasione della dichiarazione dei redditi, di destinare spontaneamente l’ 8×1000 all’edilizia scolastica.
Grazie ad un emendamento presentato dal deputato del Movimento 5 Stelle Francesco Cariello, portavoce alla Camera dei Deputati, i contribuenti potranno infatti decidere se destinare l’8×1000 Iperf all’edilizia scolastica ,secondo le disposizioni indicate nella Legge di Stabilità 2014 dello Stato (legge 27 dicembre 2013,n.147, articolo 1,comma 206 – ).
Il Movimento 5 stelle di Viterbo ritiene che questa sia un’opportunità unica ed irripetibile e che quindi l’Amministrazione comunale debba attivarsi, data la presenza sul territorio di edifici scolastici di proprietà del comune che necessitano di interventi urgenti di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico. Pertanto si invita il Sindaco e la Giunta, che hanno tempo fino al 30 Settembre 2014, ad effettuare formale richiesta per poter accedere ai fondi e fare in modo che almeno l’8×1000 sia utilizzato equamente e a beneficio di tutti .
Il Movimento 5 Stelle sostiene fermamente che lo stato di degrado delle strutture scolastiche rappresenti ormai un’emergenza improrogabile. Non ci dimentichiamo, (e come potremmo?), dei tragici incidenti degli ultimi anni quali: il crollo della scuola di San Giuliano di Puglia dove persero la vita 27 bambini ed una maestra,il caso del liceo Darwin a Rivoli, dove morì un ragazzo di 17 anni in seguito al crollo del soffitto ,la tragedia sfiorata in una scuola di Palermo, dove parte del soffitto crollò all’improvviso e potremmo elencarne tanti altri, tutti incidenti causati da totale indifferenza e/o mancanza di prevenzione e negligenza da parte degli organi preposti. Viterbo , come molte altre città’ italiane, ha numerosi edifici scolastici che versano in pessime condizioni e che necessitano
di interventi immediati. Il nostro obiettivo è di evitare che simili tragedie possano continuare a verificarsi…non aspettiamo che sia troppo tardi, interveniamo subito per garantire a tutti scuole più funzionali e sicure.

Articolo Precedente Articolo Successivo

Perchè non dai uno sguardo anche ad uno di questi articoli?