Banchetto Raccolta Firme Referendum

Viterbo, 28 Maggio 2016

Il Movimento 5 Stelle continua il suo impegno in strada, fra i cittadini, per informare sulle pericolosissime storture democratiche presenti sia nella riforma Costituzionale Boschi-Renzi sia nella legge elettorale “Italicum”. Oggi pomeriggio (28 maggio) dalle 15:30 in poi saremo presenti in Corso Italia, altezza via del Suffragio.

Raccoglieremo firme per:

Referendum CONFERMATIVO (votare NO) di ottobre sulla riforma costituzionale

Referendum ABROGATIVO dell’ITALICUM

e

Referendum ABROGATIVO sulla Riforma della Scuola

Referendum ABROGATIVO sull’uso degli Inceneritori

Referendum ABROGATIVO su nuove trivellazione

Petizione popolare per far rispettare il Referendum del 2011 sull’acqua pubblica.

Di cosa stiamo parlando?

La corte Costituzionale ha dichiarato incostituzionale la precedente legge elettorale (“porcellum”) con la quale è stato formato l’attuale Parlamento, che avrebbe quindi solo dovuto redigere una nuova legge elettorale in rispetto della COSTITUZIONE e poi “dimettersi” per andare a votazioni regolari

E invece… un governo frutto di elezioni effettuate con metodo NON COSTITUZIONALE ha MODIFICATO LA COSTITUZIONE!

La riforma BOSCHI-RENZI toglie potere al SENATO (non lo elimina) rendendolo un organo i cui componenti NON SONO ELETTI e introduce una serie di forzature che portano ad un PARTITO di GOVERNO che potrà esercitare una sorta di “dittatura democratica”

Come se non bastasse hanno prodotto una legge elettorale che:

  • elargisce ad UN SOLO PARTITO il 55% dei seggi

    E’ bene ricordare a tal proposito che nella storia d’Italia, l’ultima volta che un governo non è stato espressione di una coalizione di maggioranza ma di un solo partito è accaduto con il fascismo

  • Blocca i capilista

    L’Italia verrà divisa in 100 seggi, ove i capilista di ogni partito saranno già decisi. In pratica gli elettori non potranno scegliere il loro rappresentante.

Vieni ad informarti, vieni a firmare per difendere la nostra costituzione ed il nostro diritto di voto!

Solo la consapevolezza dei cittadini può difendere la DEMOCRAZIA.

Articolo Precedente Articolo Successivo

Perchè non dai uno sguardo anche ad uno di questi articoli?