ANIMALI

Tra le varie iniziative che il Movimento 5 Stelle ha presentato, per le prossime amministrative di Viterbo, non è mancato lo sguardo al mondo degli amici animali. Varie sono le problematiche legate all’argomento e, coerenti con l’attenzione che questo Movimento ha nei riguardi del rispetto degli esseri viventi, vi proponiamo quanto è stato redatto in merito. Vogliamo sottolineare, come evidente in alcuni punti sotto elencati, che è anche  possibile l’utilizzo degli animali per scopi sociali conciliando il benessere degli stessi destinandoli a progetti terapeutici (pet therapy) o di ausilio alla persona (accompagnatori per non vedenti).

PROGRAMMA “AMICI PELOSI”

CENSIMENTO

E’ intenzione del Movimento 5 Stelle procedere ad un censimento accurato con controllo incrociato tramite i dati disponibili presso l’anagrafe canina, al fine di verificare l’effettiva situazione della popolazione canina avente proprietario. Si provvederà, di seguito, ad un accurato controllo per mezzo dei Vigili Urbani e delle Guardie Zoofile delle avvenute chippature per quantoriguarda gli animali presenti nelle zone rurali, periferiche e di campagna, dove il fenomeno dei cani non censiti è maggiormente diffuso. Pertanto saranno interessate non solo le civili abitazioni, ma anche le aziende agrarie e zootecniche, capannoni artigianali, ecc. con particolare attenzione alla verifica delle condizioni igienico-sanitarie e detentive degli animali in ottemperanza alla legge 189 del 20.7.2004 per la tutela degli animali.

ORGANI DI CONTROLLO

Vigili Urbani e Guardie Zoofile saranno interessate per la maggiore. Le pattuglie dovranno essere munite di lettore elettronico da tenere nell’auto di servizio come dotazione fissa con cui potranno procedere a controlli mirati, preventivati ed occasionali.

STERILIZZAZIONE DI MASSA RANDAGI E CANI DI PROPRIETA’

Compatibilmente alle risorse economiche disponibili, l’intenzione è quella di dare la possibilità di ricorrere alle strutture pubbliche o convenzionate per la sterilizzazione dei cani di proprietà, elargendo un contributo in prestazione medico-chirurgica di sterilizzazione e/o di chippatura, come meglio sotto riportato proporzionalmente al reddito dei proprietari (da valutare):

da 0 euro a ….euro : sterilizzazione e chippatura gratuiti;

da …. euro a ….euro: sterilizzazione gratuita;

da….. euro a ….euro: chippatura gratuita.

Le spese di cui sopra gravanti per l’amministrazione potranno essere ammortizzate dal contributo provincia- regione qualora ancora in vigore. Si provvederà, inoltre, alla sterilizzazione ed alla chippatura di massa di tutti quegli esemplari randagi presenti nei canili del territorio di Viterbo tramite un gruppo consorziato di Veterinari in regime di convenzione a supporto della ASL Veterinaria locale se la stessa, passati i 15 giorni previsti in cui ne è competente, non abbia potuto sopperire a tale pratica.

STAFF MEDICO VETERINARIO

Creazione di un gruppo consorziato di studi veterinari di zona in regime di convenzione che possano provvedere alla sterilizzazione e chippatura di massa degli animali accalappiati e/o presenti presso i canili e, compatibilmente alle risorse economiche disponibili, si vorrebbe dotare l’ amministrazione di un automezzo adattato ed allestito per l’accalappiamento e/o recupero animali feriti e/o deceduti che sarà messo a disposizione dei predetti studi veterinari, i quali, a turno, garantiranno un servizio h 24 di reperibilità per la cattura, recupero e successiva sterilizzazione e chippatura o eventuale smaltimento di carcasse di animali randagi deceduti. Il compenso per i vari servizi prestati sarà precedentemente stabilito. Per quanto sopra, sarà valutata la possibilità dell’utilizzo dei laboratori e studi medici della locale ASL Veterinaria in quanto i sopraesposti servizi potrebbero essere di valido ausilio alla mole di lavoro della stessa ASL, nonché risparmio per le casse comunali.

ADOZIONI

Creazione di un sito web come banca dati dove convogliare tutti i casi di animali adottabili, (non solo cani), smarriti e ritrovati. Per ogni animale adottato sarà cura dell’amministrazione provvedere alla chippatura, vaccinazione e verminazione e a tutti i documenti previsti.

GESTIONE

I bilancio, le gare di appalto, le donazioni, le forniture cibo e medicinali, ecc. saranno pubblicati in rete nella più totale trasparenza con possibilità da parte di erogatori di servizi e beni di fare le proprie offerte anche se non legate  necessariamente a gare di appalto specifiche.

AREE DEDICATE

Saranno individuate e create aree dedicate allo “sgambettamento” cani in vari punti della città, ove possibile realizzarle, tenendo conto della vicinanza alle civili abitazioni. Dette aree saranno recintate, arricchite di piante con caratteristiche di assimilazione delle deiezioni liquide, cestini per la deposizione delle deiezioni solide, punti di abbeveraggio ed elenco numeri telefonici degli studi veterinari per ogni evenienza. Sarà altresì redatto un regolamento inerente il “buon  comportamento” per la gestione degli animali all’interno di dette aree. Compatibilmente alla superficie disponibile saranno individuati spazi separati per i cani di piccola e grande taglia.

AREA SOSTA

Una delle intenzioni è individuare un’area, fuori il centro abitato, prevista di recinti e/o palizzate, adibita alla sosta degli animali trasportati su camion che superano le ore di viaggio previste dalla legge con costi per le ditte trasportatrici da definire in seguito. Detta area potrà essere utile alle forze dell’ordine per lo stallo di eventuali animali sequestrati.
(Si ribadisce che il Movimento 5 Stelle è contrario ai cosiddetti “Viaggi della Morte” ed è favorevole alla rivalutazione delle aziende zootecniche locali poiché si oppone ad  ogni forma di sofferenza e stress per gli animali destinati alla macellazione).

ASSOCIAZIONI ANIMALISTE

Possibilità ai volontari delle varie associazioni animaliste di avere funzioni di collaborazione e di controllo presso i canili ospitanti animali randagi senza limitazioni ad operare in ordine di tempo e giorni per l’ingresso e con la possibilità di accedere con mezzi audiovisivi da utilizzare in rispetto delle norme inerenti la privacy delle persone.

GATTILE

Compatibilmente alle risorse economiche disponibili è intenzione di questo Movimento allestire un gattile in quanto il Comune ne è sprovvisto.

CIMITERO DEGLI ANIMALI

Compatibilmente alle risorse economiche disponibili si vorrebbe realizzare un cimitero degli animali, (con servizio eventuale di cremazione per ragioni di igiene e di spazio), dove chi ne usufruirà dovrà elargire una somma contenuta e comunque non superiore al costo di smaltimento della carcassa. Tale proventi potranno essere convogliati per i servizi sopraesposti e per la sopravvivenza della struttura presso la quale chiunque potrà svolgere opera di volontariato, (anziani, associazioni volontarie ecc.).

FATTORIA DIDATTICA

Compatibilmente alle risorse economiche disponibili, il Movimento 5 Stelle ha intenzione di realizzare una fattoria didattica presso la struttura ospedaliera di Belcolle dove gli anziani, e/o volontari, potranno occuparsi della cura delle strutture e degli animali (adottati) ed i bambini ricoverati potranno accedere e svolgere attività ludiche o di terapia.

PET THERAPY

Compatibilmente alle risorse economiche disponibili, presso i canili si vorrebbe procedere con l’allestimento di aree dedicate allo svolgimento di pet therapy.

ADDESTRAMENTO CANI

Compatibilmente alle risorse economiche disponibili l’intenzione è quella di incaricare uno staff di persone per l’addestramento dei cani presenti nei canili al fine di renderli idonei all’accompagnamento dei non vedenti o per coloro affetti da quelle varie forme di disabilità con cui un cane può essere compatibile ed utile. Tali quali animali verranno affidati a titolo gratuito per i meno abbienti o con un contributo di esclusivo rimborso spese per coloro che non gravano in condizioni economiche difficoltose.

CIRCHI, FIERE,GIOCHI

E’ nostra esplicita volontà vietare la sosta e lo svolgimento di attività circensi o qualsivoglia struttura preveda lo sfruttata mento di animali, ad esclusione di quelle manifestazioni in cui gli animali presenti sono  stati recuperati e/o non più inseribili nell’ambiente selvatico, (ad es. falconieri con rapaci feriti e recuperati ecc), ed i cui proventi sono vitali per la sopravvivenza delle associazioni legate al  recupero degli animali stessi.
Siamo contrari alla presenza di banchi che vendono animali nelle fiere o mercati e a tutti i giochi che prevedono  lo sfruttamento animale.

Durante le fiere specifiche dedicate agli animali, (ad esempio l’evento che annualmente si tiene a Bagnaia), l’intento è quello di creare un presidio fisso di guardie zoofile, le quali vigileranno costantemente per evitare illeciti inerenti la materia, (presenza di animali esotici o altro vietati al commercio, condizioni estreme di detenzione, presenza costante di acqua, ombra, ecc.)

ALLEVAMENTI E DETENZIONE ANIMALI PER USO SPORTIVO E/O DA MACELLAZIONE

Intensificare i controlli in rispetto alla legge n°189 del 20.07.2004 in riferimento agli animali destinati all’uso sportivo e/o alla macellazione, con particolare attenzione ai metodi barbari di mattanza che ancora oggi vengono attuati  a dispetto della legge.

Articolo Precedente Articolo Successivo

Perchè non dai uno sguardo anche ad uno di questi articoli?