8×1000 ci riproviamo, Ascoltateci!

Come noto la nostra mozione che indicava alla giunta di richiedere l’accesso ai fondi dell’8×1000 per ristrutturare, efficientare energeticamente o apportare migliorie antisismiche alle scuole di proprietà comunale è stata respinta dal consiglio comunale.

La rocambolesca votazione (8 contrari e 8 favorevoli) aveva evidenziato come non tutta la maggioranza fosse concorde con la decisione presa dalla giunta di richiedere tali fondi per altri scopi.
Chiediamo quindi al Sindaco ed alla giunta, anche sulla spinta dei molti segnali pervenutici dalla cittadinanza, di voler prendere in considerazione la possibilità di richiedere tali fondi anche per le scuole viterbesi.
I tempi più che ristretti ci hanno di fatto impedito di evidenziare il volere popolare in forma di petizione ma ci sentiamo in obbligo di riproporre la questione date le numerose segnalazioni pervenuteci tutte concordi nel pretendere che le scuole, luoghi dove i nostri figli passano gran parte della loro giornata, abbiano la priorità. Non discutiamo l’opportunità dei progetti individuati dalla giunta ma ci permettiamo di obiettare che noi avremmo senz’altro avuto priorità differenti.

Siccome cambiare idea è segno di apertura e ascolto, ci appelliamo a questa opportunità sperando che la giunta decida in tal senso.

Manca una settimana alla scadenza dei termini per la presentazione delle richieste: pochi per riuscire a conoscere ufficialmente il parere dei viterbesi, sufficienti per un cambio di idea dell’amministrazione.

Articolo Precedente Articolo Successivo

Perchè non dai uno sguardo anche ad uno di questi articoli?